Garanzie

Il sistema di qualità del VanDrie Group è denominato Safety Guard ed è basato sull'HACCP. Nell'azienda viene osservato il livello più elevato possibile di igiene. Con Safety Guard la ESA rispetta le norme che in futuro costituiranno standard internazionali. Il Safety Guard è conforme alle norme HACCP e alla norma anglosassone BRC, oltre alla norma IFS. L'ente indipendente Lloyds Register è responsabile per il controllo del funzionamento dei sistemi due volte l'anno.

SKV

Tutta la nostra carne di vitello, dall'inizio alla fine del processo di produzione, viene controllata dall'Ente Garanzia Qualità Settore Vitelli (SKV). La carne di vitello controllata dal SKV garantisce l'assenza di mezzi per favorire la crescita indesiderati.

In che cosa consiste il controllo SKV?

  • La partecipazione al sistema di qualità SKV è volontaria.
  • Sia gli allevatori di vitelli che coloro che lavorano la carne e i produttori di mangime per vitelli possono partecipare al sistema di qualità SKV.
  • Se un allevatore di vitelli/elaboratore della carne di vitello è fiero del suo prodotto e vuole far valutare in modo indipendente la qualità del suo prodotto, allora prende parte al sistema di qualità SKV.
  • > 95% del settore della carne di vitello olandese è iscritto a SKV.
  • In tutte le fasi della catena produttiva avvengono controlli amministrativi e visivi a sorpresa.
  • Il campionamento di qualsiasi prodotto avviene a sorpresa e durante l'intero processo di produzione.
  • SKV fa analizzare il suo campione dal laboratorio indipendente e specializzato DUCARES-tno (www.ducares.nl).
  • Tutti i controllori SKV sono indipendenti e imparziali.
  • I metodi di controllo e analisi applicati da SKV vengono continuamente testati da un Consiglio Scientifico indipendente.
  • In caso di infrazione vengono applicate delle sanzioni.

SKV è accreditato dal Consiglio di Accreditamento (www.rva.nl) per le sue attività di ispezione (eseguite secondo NEN-EN-17020) e le sue attività di certificazione (eseguite secondo NEN-EN 17065).

IKB Gestione integrale della catena

Per i vitelli esistono due regolamenti IKB: uno per i vitelli bianchi e uno per i vitelli rosati. Il regolamento IKB presenta norme per gli allevatori di vitelli, per chi elabora la carne di vitello, per i trasportatori di vitelli e per i luoghi di raccolta dove vengono accolti i vitelli.

I punti più importanti nel regolamento IKB sono:

  • Benessere e alloggio.
  • Riduzione di antibiotici.
  • Collaborazione con un veterinario garantito e relativo piano di salute aziendale e di trattamento aziendale.
  • Utilizzo, conservazione e registrazione di farmaci per animali.
  • Igiene (Pulizia e disinfezione).
  • Mangimi animali e acqua da bere.
  • Registrazione di trasporti
  • Registrazione di animali.
  • Condizione generale di edifici e macchine.
  • This site uses cookies
  • Hide this notification